ACCOMPAGNATORE PERSONALE

I soggetti di cui agli articoli 2 e 3 della Legge 138/2001 (vedi punto 2), che siano lavoratori, impegnati nel campo sociale o che abbiano necessità di natura sanitaria, possono richiedere un volontario del servizio civile, unicamente per le proprie necessità. Le domande vanno presentate all’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile con uno specifico progetto elaborato dalla sezione UIC locale. Il costo per la concessione dell’obiettore o del volontario ammonta ad euro 93 mensili che verranno trattenute sulla indennità di accompagnamento o sulla indennità speciale percepita dall’interessato, per il periodo di fruizione del servizio.