AGEVOLAZIONI PER I TRASPORTI PUBBLICI

Per quanto concerne le agevolazioni inerenti ai mezzi pubblici (scarica le circolari con le agevolazioni trenitalia e alitalia), è possibile disporre di:

a) Sconti ferroviari nazionali ed internazionali e su traghetti

I minorati della vista di cui agli art. 2, 3 e 4 della legge 138/2001 (vedi Riconoscimento della minorazione visiva), hanno diritto ad uno sconto del 20% sul biglietto delle tratte ferroviarie nazionali se viaggiano da soli. Se accompagnati, il costo del biglietto per sé e l’accompagnatore, è ridotto del 50%. L’elenco delle linee di navigazione marittima che concedono analoghi sconti è disponibile presso la nostra Struttura provinciale. Per ottenere le facilitazioni sopra citate è necessario presentarsi presso le biglietterie con un tesserino (modello 28C) che viene rilasciato gratuitamente agli aventi diritto dalle Strutture Provinciali dell'Unione. Per i viaggi internazionali è invece necessario che l’interessato richieda, sempre alla sezione, uno scontrino per acquisire il biglietto di andata e ritorno dalla stazione di partenza.

b) Agevolazioni su trasporti pubblici regionali

In regione Lombardia, ai minorati della vista di cui agli artt. 2, 3 e 4 della Legge 138/2001 residenti, viene concessa la possibilità di viaggiare gratuitamente, anche con l’eventuale accompagnatore, sui mezzi pubblici, sia urbani che extra-urbani. Localmente si ha anche la possibilità, a condizioni differenti da zona a zona, di viaggiare gratuitamente sui treni locali, sulle funicolari, sui battelli lacustri etc..etc.. nonché ottenere dei buoni per l’utilizzo dei taxi. La situazione è così variegata che ogni persona interessata deve rivolgersi alla nostra Struttura Provinciale per ottenere un informazione corretta.

c) Agevolazione su voli nazionali Alitalia

I minorati della vista di cui agli art. 2, 3 e 4 della legge 138/2001, dietro presentazione di una lettera di credito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, hanno diritto ad uno sconto per se stessi e per i loro accompagnatori, esclusivamente sui voli nazionali dell'Alitalia, di circa il 40 per cento sulla tariffa ordinaria.