random_image2.jpg

Chi siamo L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS (U.I.C.I) è un’associazione fondata nel 1920 a Genova da Aurelio Nicolodi, un ufficiale che perse la vista durante il primo conflitto mondiale.

I valori dell’U.I.C.I. sono gli stessi che hanno ispirato il suo fondatore, convinto sostenitore dell’emancipazione e dell’integrazione delle persone con disabilità visiva.

L'Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS è un ente morale con personalità giuridica di diritto privato, cui la legge e lo statuto affidano la rappresentanza e la tutela degli interessi morali e materiali dei non vedenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni.

Nostro scopo è l'integrazione dei non vedenti nella società, perseguendo l'unità della categoria. Istruzione, Lavoro, Ri-Abilitazione, Mobilità, Sport, Autonomia, Sperimentazione e Ricerca, sono le parole chiave che si concretizzano nell'azione quotidiana dell’associazione, che ha creato strumenti e strutture operative come il Centro Nazionale del Libro Parlato, l'I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione), il centro studi e riabilitazione "Le Torri" di Tirrenia, l'U.N.I.Vo.C. (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi), l’INVAT (Istituto Nazionale di valutazione ausili e tecnologie) e la IURA (Agenzia per i diritti delle persone con disabilità) L'Unione ha anche istituito la Sezione Italiana della Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità e fa parte, quale membro fondatore, della Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità (FAND) e dal 2019 fa parte del Comitato Testamento Solidale.

In particolare, la Sezione di Monza e Brianza è stata fondata nel 1976 da un gruppo di soci residenti in Brianza.

La nostra mission

1. Scopo dell'Unione Italiana dei Ciechi, che opera senza fini di lucro per l'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale, è l'integrazione dei ciechi ed ipovedenti nella società.

2. L'Unione promuove ed attua, anche mediante la creazione di apposite strutture operative, ogni iniziativa a favore dei ciechi ed ipovedenti, in base a specifiche convenzioni con le pubbliche amministrazioni competenti o, relativamente a tipologie d'interventi non realizzate da queste, previa comunicazione alle medesime.

In particolare

a. favorisce la piena attuazione dei diritti umani, civili e sociali dei ciechi ed ipovedenti, la loro equiparazione sociale e l'integrazione in ogni ambito della vita civile, promuovendo allo scopo specifici interventi;

b. promuove ed attua iniziative per la prevenzione della cecità, per il recupero visivo, per la riabilitazione funzionale e sociale dei ciechi ed ipovedenti;

c. promuove ed attua iniziative per l'istruzione dei ciechi ed ipovedenti e per la loro formazione culturale e professionale;

d. promuove la piena attuazione del diritto al lavoro per i ciechi ed ipovedenti, favorendone il collocamento lavorativo e l'attività professionale in forme individuali e cooperative;

e. attua iniziative assistenziali rispondenti alle necessità dei ciechi ed ipovedenti, con particolare attenzione ai pluriminorati e agli anziani;

f. opera nel campo tiflologico e tiflotecnico per garantire la disponibilità di sempre più avanzati strumenti.

Search

Dona il tuo 5 per 1000 all'UICI Monza e Brianza

 immagine grafica di mano rossa aperta con invito a donare il 5 per mille a UICI Monza e Brianza

Sostieni anche tu
L'Unione Italiana dei
Ciechi e Ipovedenti ONLUS
Sezione di monza e Brianza:
dona il tuo 5 per 1000!
Codice Fiscale:
85045610158

Erogazioni liberali

Logo Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Logo Club Italiano Braille con immagine di un foglio braille

Info

Chi siamo

Dove siamo

Contatti

 

Indirizzo

Unione Italiana Ciechie e Ipovedenti
Sezione di Monza e Brianza
Via Tonale, 4
20900 - Monza

Telefono

+39 039 232 66 44