In primo piano

Notizie, appuntamenti, iniziative

 

Conto consuntivo

Esercizio 2018

 

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS

Sezione provinciale di Monza e Brianza

 

 

 

NOTE SUL CONTO CONSUNTIVO ANNO 2018

SITUAZIONE FINANZIARIA

Il risultato conclusivo del Bilancio in oggetto presenta, al 31 dicembre 2018, un Avanzo di Cassa di euro 75.589,44, corrispondente alla somma dei saldi rilevati alla stessa data sugli estratti conto emessi rispettivamente da Banca Prossima S.p.A. (euro 73.323,74), dall’Istituto Banco Posta (euro 379,40) e della cassa contanti 1.886,30.

Per quanto riguarda l’Avanzo di Amministrazione di euro 96.119,52, di seguito, viene riportato il prospetto di calcolo che tiene conto, oltre che dell’Avanzo di Cassa, dell’ammontare delle somme rimaste da incassare e da pagare accertate alla data di compilazione del presente Consuntivo.

 

BANCA PROSSIMA SPA

Saldo iniziale del conto:   64.934,83

Totale incassi dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 117.711,07

Totale pagamenti dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 109.322,16

Saldo al 31/12/18:   73.323,74

 

 

CONTO CORRENTE POSTALE

Saldo iniziale del conto:   565,86

Totale incassi dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 2.256,06

Totale pagamenti dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 1.876,66

Saldo al 31/12/2018:   379,40

 

 

CASSA CONTANTI

Saldo iniziale:        0,00

Totale incassi dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 14.525,24

Totale pagamenti dal 01/01/2018 al 31/12/2018: 12.638,94

Saldo al 31/12/2018:   1.886,30

 

 

AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Saldo Banca Prossima SpA

euro

73.323,74

-

Saldo conto corrente postale

 

379,40

 

Saldo cassa contanti

 

1.886,30

 

Avanzo di Cassa al 31/12/2018

euro

75.589,44

 

- Somme rimaste da incassare

euro

39.643,98

 

 

euro

115.233,42

-

- Somme rimaste da pagare

euro

19.113,90

=

Avanzo di Amministrazione al 31/12/2018

euro

96.119,52

 

 

 

Per quanto riguarda le somme rimaste da incasare e da pagare, vengono di seguito elencati i crediti e i debiti a cui si riferiscono:

ELENCO SOMME RIMASTE DA INCASSARE

alla data del 31.12.2018

 

MASTRO

CONTO

DESCRIZIONE ANALITICA DELLE PARTITE

IMPORTO

201

10

Quote tesseramento (deleghe da Sede Centrale UICI)

1.213,09

201

10

Quote tesseramento (n° 23 soci)

1.140,34

230

10

Contributo ministeriale per alternanza scuola/lavoro (Istituto M.L. King di Muggiò)

600,00

230

10

Comune di Agrate per attività associativa

25,00

230

10

Contributo Ambito territoriale di Desio – protocollo d’intesa

1.400,00

230

10

Contributo Ambito territoriale di Monza

600,00

230

10

Saldo progetto “Nuove visioni” – Provincia Monza e Brianza

1.329,07

230

10

Contributo annuale ordinario Regione Lombardia (LR 1/2008, Capo VII)

17.677,90

230

10

Contributo Comune di Seregno per attività associativa

2.010,00

10 

230

40

Quota funzionamento progetto “Reddito di autonomia”

200,00

11 

230

40

Contributo ditta Recuperi Lombardia

300,00

12 

230

1010

Contributi ANMIL per Servizio patronato (vari anni)

3.377,00

13 

230

1010

Contributo formazione Servizio Civile

90,00

14 

230

1010

Contributo per servizio Libro Parlato

4.000,00

15 

230

1010

Contributo per Giornata Mondiale della vista

200,00

16 

230

1030

Contributo per Giornata Regionale sulla Prevenzione della Cecità e la Riabilitazione visiva

5.469,07

17 

236

150

Bonus Renzi su stipendi di dicembre 2018

81,58

 

 

 

TOTALE

39.713,05

 

 

ELENCO SOMME RIMASTE DA PAGARE

alla data del 31.12.2018

 

MASTRO

CONTO

DESCRIZIONE ANALITICA DELLE PARTITE

IMPORTO

530

 

Debiti verso fornitori

477,80

540

1110

Quote tesseramento da trasferire alla Sede Centrale

542,06

540

1120

Quote tesseramento da trasferire al Consiglio Regionale

674,03

540

1120

Quote per Fondo Regionale di Solidarietà

40,00

540

1120

Quota di funzionamento al Consiglio Regionale

996,18

540

1120

Raccolta fondi Giornata Regionale

11.314,00

556

 

Debiti verso erario (stipendi di dicembre 2018)

881,23

560

 

Debiti verso enti previdenziali (stipendi di dicembre 2018)

1.884,60

580

10

Debiti verso i dipendenti (stipendi di dicembre 2018)

2.304,00

 

 

 

TOTALE

19.113,90

 

 


SITUAZIONE ECONOMICA

 

----     O N E R I       ----

702.00010 Assemblea dei soci                   Eur       659,15

702.00070 Consiglio Naz. Reg. Sez.             Eur       560,00

702.00095 Missioni e viaggi di servizio        Eur       753,80

704.00010 Stipendi ed assegni fissi            Eur    34.231,91

704.00050 Oneri previdenziali dipendenti       Eur     9.202,78

704.00060 Trattamento di fine rapporto         Eur     2.774,71

704.00070 Collaborazioni                       Eur     2.925,00

704.00090 Oneri assicurativi INAIL             Eur       145,65

706.00120 Rapporti con altri organismi         Eur        50,00

706.00121 Iniziative a favore dei soci         Eur       347,33

706.00170 Iniziative prevenzione cecita'       Eur        30,00

707.00033 Trasf. Cons. Reg. LOMBARDIA          Eur     2.294,18

712.00010 Oneri finanziari                     Eur       101,80

712.00020 Oneri tributari                      Eur     1.205,96

712.00030 Oneri patrimoniali                   Eur       255,39

716.00010 Acquisto materiali di consumo        Eur       316,31

716.00011 Spese di Cancelleria                 Eur       127,13

716.00020 Spese telefoniche                    Eur       802,52

716.00040 Spese postali e di spedizione        Eur       189,25

716.00070 Spese di locomozione                 Eur        94,80

716.00080 Spese di energia elettrica           Eur     1.193,28

716.00090 Spese di riscaldamento               Eur     1.115,57

716.00091 Spese per Acqua                      Eur       130,00

716.00120 Spese per pulizie                    Eur     4.320,00

716.00140 Spese per sicurezza                  Eur       300,00

716.00160 Spese di assicurazioni diverse       Eur       492,00

716.01000 COSTI PER SERVIZI INTERNET           Eur        50,01

718.00010 Spese assicurazione fabbricati       Eur       788,00

720.00020 Manifestazioni ed iniziative         Eur        24,00

730.00010 Fitti passivi                        Eur     2.570,40

734.00010 Costi per manutenzione beni propri   Eur       109,80

734.00020 Costi per manutenzione beni di terzi Eur       110,00

734.00110 Costi per manutenzione automezzi     Eur       870,49

740.00910 Altri oneri salari e stipendi        Eur       111,99

750.00160 Amm. macchinari ed attrezzature      Eur       109,98

750.00330 Amm. macchine d'ufficio              Eur       307,44

780.00010 Costi per abbuoni e arrotondamenti   Eur         3,52

780.00420 Costi per multe e ammende            Eur        67,21

780.00810 Costi vari di gestione               Eur       385,32

---------------------------------------------------------------

Totale      C O S T I                          Eur    70.126,68

---------------------------------------------------------------

 

 

----    P R O V E N T I      ----

606.00014 Contributi ordinari statali vari     Eur     7.098,82

606.00016 Contributi per prestazione servizi   Eur       200,00

606.00020 Contributi ordinari da enti pubblici Eur    28.394,92

608.00010 Eredità e donazioni libere           Eur     4.824,60

608.00110 Contributi presidenza nazionale UICI Eur     5.681,00

608.00120 Contributi consiglio regionale       Eur     6.528,82

608.00140 Contributi da soci                   Eur     1.639,00

612.00010 Quote associative ordinarie          Eur    11.444,82

614.00050 Rimborsi                             Eur     1.273,82

618.00010 Interessi attivi di c/c              Eur         2,80

618.00020 Interessi su depositi e investimenti Eur       490,49

618.00030 Dividendi e cedole                   Eur     1.267,56

620.00010 Sopravvenienze attive                Eur       159,28

622.00110 Ricavi per vendite tiflotecnici      Eur       285,80

640.00010 Ricavi per abbuoni e arrotondamenti  Eur         3,90

---------------------------------------------------------------

Totale    R I C A V I                          Eur    69.295,63

---------------------------------------------------------------

Perdita d' esercizio                           Eur       831,05

---------------------------------------------------------------

totale a pareggio                              Eur    70.126,68

 

La gestione 2018 presenta una situazione di sostanziale pareggio, facendo registrare una lieve perdita di esercizio di euro 831,05.

Finalmente si evidenzia a fine esercizio un’inversione di tendenza che ci ha condotti a un prossimo pareggio di rendita, principalmente dovuto a:

  • Alla riduzione degli oneri di affitto della Sede Sezionale dovuti al Comune di Monza per effetto della stipula della nuova Convenzione che, dal 01/01/2017 al 31/12/2022, prevede un costo di affitto annuo dimezzato e pari a euro  2.550,00,con aggiornamento annuo automatico, nella misura del 100%, delle variziazione dell’indice ISTAT;
  • Nel contesto di un quadro economico di  crisi degli Enti locali che ci assilla ormai da troppi anni,  fortunatamente nel corso del 2018 si è registrata, come nota positiva, un incremento rispetto al 2017, dei contributi in generale, erogati dagli Enti Pubblici e Privati, a sostegno delle nostre attività istutuzionali, maggiormente per effetto del contributo annuale ordinario erogato regolarmente da Regione Lombardia ai sensi della l.r.1/2008, Capo VII, la cui entità complessiva ed i criteri di riparto possono essere visualizzati nella delibera allegata (ALLEGATO); del Protocollo di Intesa sottoscritto con l’Ambito territoriale di Desio che rappresenta 7 Comuni del territorio di Monza e Brianza; e l’attivazione del serivzio “Libro parlato”.

Pertanto, per continuare a mantenere l’erogazione degli attuali servizi e proseguire nel risanamento del deficit di bilancio, occorre incrementare ulteriormente il servizio di patronato, per effetto della Convenzione U.I.C.I./ANMIL e, come da Convenzione sottoscritta con Recuperi Lombarda Srl per la raccolta di indumenti usati, perseverare nella ricerca di Comuni disponibili all’installazione dei cassonetti, al monento presenti nel Comune di Biassono (4) e nel Comune di Muggiò (1); accrescere le iniziative di autofinanziamento, in particolare, attivare campagne di sensibilizzazione mirate a sostenere la nostra Sezione, pubblicizzare il “cinque per mille” ed ampliare la ricerca di soci effettivi e sostenitori.

Auspichiamo inoltre che, nel corso del 2019, anche gli altri 4 Ambiti territoriali di Monza e Brianza, che rappresentano complessivamente 44 Comuni del nostro territorio, deliberino al più presto la sottoscrizione del protocollo di Intesa già attivo con l’Ambito di Desio.

 

 

SITUAZIONE PATRIMONIALE

 

----  A T T I V I T A'   ----

120.00160 Macchinari ed attrezzature           Eur     6.766,14

120.00310 Mobili e arredi                      Eur     5.644,91

120.00330 Macchine d'ufficio                   Eur    12.641,06

120.00410 Automezzi                            Eur     8.345,17

130.00020 Titoli, Azioni e Fondi               Eur    99.290,73

130.00530 Depositi cauzionali                  Eur     1.530,00

201.00010 Quote associative da riscuotere      Eur     2.353,43

230.00010 Crediti verso Enti Pubblici          Eur    23.641,97

230.00040 Crediti verso Enti Privati           Eur       500,00

230.01010 Crediti vs Presidenza Nazionale      Eur     7.667,00

230.01030 Crediti vs Consiglio Regionale UICI  Eur     5.469,07

236.00150 Bonus Renzi DL 66/2014               Eur        81,58

260.00011 BANCA PROSSIMA S.P.A.                Eur    73.323,74

260.00103 POSTE ITALIANE SPA                   Eur       379,40

270.00010 CASSA CONTANTI                       Eur     1.886,30

270.00320 Titoli (OGGETTI D’ARTE)              Eur     7.746,85

360.00010 Risultato economico                  Eur     1.638,62

---------------------------------------------------------------

Totale  A T T I V I T A                        Eur   258.905,97

---------------------------------------------------------------

Perdita d' esercizio                           Eur       831,05

---------------------------------------------------------------

totale a pareggio                              Eur   259.737,02

 

 

----  P A S S I V I T A'  ----

310.00010 FONDO DI DOTAZIONE INIZIALE          Eur   178.667,23

350.00020 Disavanzo economico portato a nuovo  Eur     1.638,62

410.00001 Fondo T.F.R.                         Eur    28.759,57

490.00160 Fondo amm. macchinari e attrezzature Eur     5.409,68

490.00310 Fondo amm. mobili e arredi           Eur     5.644,91

490.00330 Fondo amm. macchine d'ufficio        Eur    12.157,94

490.00410 Fondo amm. automezzi                 Eur     8.345,17

  1.      DEBITI VERSO FORNITORI               Eur       477,80

540.01110 Debiti v/s Presidenza Nazionale      Eur       542,06

540.01120 Debiti v/s Consiglio Regionale       Eur    13.024,21

556.00120 Erario c/ritenute su retribuzioni    Eur       881,23

560.00010 Debiti INPS per retribuzioni         Eur       161,00

560.00050 Debiti INPDAP per retribuzioni       Eur     1.723,60

580.00010 Debiti verso dipendenti              Eur     2.304,00

---------------------------------------------------------------

Totale  P A S S I V I T A                      Eur   259.737,02

---------------------------------------------------------------

totale a pareggio                              Eur   259.737,02

 

ATTIVITÀ

“Titoli, Azioni e Fondi”: euro 99.290,73. Il valore esposto si riferisce al valore di acquisto dei titoli in portafoglio. I valori degli stessi titoli rilevabili sul Rendiconto Titoli emesso da Banca Prossima alla data del 31/12/2018 sono i seguenti:

Fondo DIVERSIFIC ETICO NL euro   19.524,57

Fondo OBIETTIVO RISP-C ACC euro   24.586,86

Polizza BASE SICURA VIVAPIU’ (a garanzia Fondo T.F.R.) scad. 14/07/2020 euro   53.523,30

Totale controvalore titoli euro   97.634,73

 

“Titoli (OGGETTI D’ARTE)” euro 7.746,85. Il valore esposto si riferisce alle opere (quadri) di Pitigliani e Tassinari, la cui valutazione è pari al valore della perizia del Gallerista Alberto Montrasio di Monza effettuata nell’anno 2004.

 

“Depositi cauzionali” euro 1.530,00. Il Valore esposto si riferisce alla cauzione versata al Comune di Monza per effetto della Convenzione per la concessione in uso del’immobile comunale adibito a Sede Sezionale.

 

 

PASSIVITÀ

L’importo del “Fondo TFR”, che ammonta ad euro 28.759,57, è ampiamente coperto da titoli a garanzia del Fondo TFR (Polizza BASE SICURA VIVAPIU’) per euro 53.523,30 (valore rendiconto al 31/12/2018)

 

 

 

 

 

 

ALLEGATO

RIPARTO DEL CONTRIBUTO ORDINARIO ANNO 2018 AI SENSI DELLA LR 1/2008, CAPO VII.

Totale contributo ordinario anno 2018: euro 236.382,10;

Quota a favore del Consiglio Regionale UIC (10%): euro 23.638,21;

Quota a favore delle Sezioni (90%): euro 212.743,89 di cui per metà in parti uguali (euro 106.371,945 : 12 = euro 8.864,32875) ed il resto (euro 106.371,945) in proporzione al numero dei rappresentati (totale 14.676 - dati INPS Lombardia), così come segue:

BERGAMO 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x 1.512 = 10.979,3959] = 19.823,34

BRESCIA 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x 2.126 = 15.437,9601] = 24.273,62

COMO 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    862 =   6.259,4175] = 15.112,12

CREMONA 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    614 =   4.458,5642] = 13.314,61

LECCO 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    603 =   4.378,6876] = 13.234,89

LODI 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    340 =   2.468,9118] = 11.328,66

MANTOVA 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    826 =   5.998,0033] = 14.851,19

MILANO 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x 4.481 = 32.538,8049] = 41.342,71

MONZA 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x 1.216 =   8.829,9903] = 17.677,92

PAVIA 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    836 =   6.070,6184] = 14.923,67

SONDRIO 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    402 =   2.919,1251] = 11.778,03

VARESE 8.864,32875 + [(106.371,945 : 14.676) x    858 =   6.230,3715] = 15.083,13

Totale 212.743,89

 

 

I nostri servizi

I Servizi della sezione Monza e Brianza

 

Immagine grafica di un non vedente con bastone

Accompagnamento

Grazie ad un gruppo di volontari è attivo il servizio di accompagnamento sia in auto che con i mezzi pubblici.
I servizi vanno prenotati telefonando almeno 48 ore prima in Sezione.
Per i soli accompagnamenti in auto, per l’anno in corso è previsto un rimborso chilometrico di Euro 0,33.

Immagine grafica di persona in un percorso circolare di apprendimento

Corsi di Orientamento e Mobilità e Autonomia Personale

I corsi di Orientamento e Mobilità e Autonomia Personale hanno lo scopo di far acquisire sicurezza e indipendenza sia in ambienti noti che in contesti sconosciuti.
Ci avvaliamo di Istruttori specificatamente formati e altamente qualificati.

immagine grafica di due persone davanti a un computer

Corsi di informatica e smartphone

Organizzazione di corsi di alfabetizzazione informatica e apprendimento dell’uso di uno smartphone con tecnologica assistiva (sistensi vocale, display braille, software ingrandente ecc..)  
I corsi sono tenuti da un docente qualificato e vengono svolti in gruppo.
La quota di partecipazione varia in base al numero di iscritti.

immagine grafica di mano che legge un testo braille

Corso per l’apprendimento del sistema di lettura e scrittura Braille

La nostra Sezione organizza il corso per l’apprendimento del sistema di lettura e scrittura per non vedenti denominato Braille, dal nome del suo inventore.
Il corso prevede un contributo di € 50,00, comprensivo della fornitura di materiale didattico. I corsi sono aperti anche alle persone vedenti, ad esempio operatori scolastici ma anche a chi voglia approcciarsi a questo fondamentale sistema.

Pergamena con penna stilizzata e righe scritte

Corso per apprendere a firmare

Come previsto dalla normativa vigente, la firma di una persona non vedente ha piena validità legale, è quindi indispensabile che sia in grado di firmare i documenti in completa autonomia.
Il corso è gratuito.

Simbolo dell'Euro

Corso per il riconoscimento del denaro

Corso gratuito per apprendere a riconoscere monete e banconote in completa autonomia.

Immagine grafica di dipendente di un patronato al lavoro

Servizio di patronato e CAF

La nostra Sezione, grazie all’accordo stipulato con il Patronato ANMIL, offre ai propri associati, ai loro famigliari e a tutti i cittadini che ne facessero richiesta, le seguenti pratiche:
•    pratiche di riconoscimento e/o aggravamento di invalidità civile, cecità civile, l. 104 e l. 68/99
•    assegno ordinario di invalidità, pensione di inabilità;
•    pensioni di reversibilità
•    pensioni di vecchiaia e anzianità
•    pratiche per il collocamento in pensione
•    pratiche di reversibilità
•    rilascio estratti contributivi, modelli CU e ObisM

Si fa presente che le gratuità dei servizi prevista dagli accordi UICI/ANMIL è valida solo per i nostri soci in regola con il tesseramento.
Per i parenti e più in generale per tutti i cittadini richiedenti, è previsto un contributo libero per l’inoltro e la gestione completa della pratica.

Per quanto riguarda invece i servizi fiscali CAF ANMIL, come ad esempio mod. 730, modello unico ecc, segnaliamo che è attiva una convenzione con prezzi agevolati riservati ai nostri soci e ai loro familiari.
Gli interessati dovranno contattare la segreteria sezionale per fissare un appuntamento con il CAF ANMIL di Corso Milano 99, Monza.

Immagine grafica di consulente alla scrivania

Consulenze e supporto per:

-    Inserimento scolastico
-    Orientamento professionale
-    Corsi di formazione professionale
-    Collocamento al lavoro
-    Barriere architettoniche
 

Legge Regionale 23/99 per l'acquisto di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati
Regione Lombardia ogni anno stanzia le risorse economiche per sostenere l’acquisto di ausili o strumenti tecnologicamente avanzati finalizzati ad implementare le abilità della persona e potenziare la sua qualità della vita.
La nostra Sezione assicura il servizio di consulenza, assistenza e inoltro pratiche per tutti i disabili visivi richiedenti.

Immagine grafica di consulente seduto al lavoro con un utente

Consulenza agevolazioni

Forniamo assistenza e consulenza sulle seguenti agevolazioni, riservate alle persone con disabilità visiva di cui di cui agli art. 2, 3 e 4 della legge 138/2001:
Contrassegno H,  consente la libera circolazione dell’automezzo in cui viaggiano nelle aree a circolazione limitata ed il parcheggio negli appositi spazi.

Agevolazioni fiscali per le persone con disabilità   
La normativa vigente prevede specifiche agevolazioni per le persone con disabilità visiva.
Guida alle agevolazioni fiscali per persone con disabilità Vai al link

IVOL – Io Viaggio Ovunque In Lombardia
La nostra sezione può inoltrare le domande per il rilascio della tessera IVOL. Si tratta di un abbonamento annuale che consente di utilizzare tutti i mezzi di trasporto pubblico sui quali si applicano le tariffe regionali della Lombardia.
IVOL Agevolata è disponibile in 3 tipologie:
•    IVOL Agevolata di 1° Fascia
•    IVOL Agevolata di 2° Fascia
•    IVOL Agevolata di 3° Fascia
Per maggiori informazioni Vai al link

Trenitalia:  
- Modello 28C (Concessione Speciale III)
Sconto del 20% sul biglietto delle tratte ferroviarie nazionali se viaggiano da soli. Se accompagnati, il costo del biglietto per sé e l’accompagnatore, è ridotto del 50%.
Per ottenere le facilitazioni sopra citate è necessario presentarsi presso le biglietterie con un tesserino (modello 28C) che viene rilasciato gratuitamente agli aventi diritto dalla nostra sezione.

Carta Blu
Consente di usufruire della gratuità del viaggio per l’accompagnatore
Per maggiori informazioni Vai al link

Immagine grafica di avvocato che regge  la bilancia della giustizia

Servizio di consulenza legale

E’ in essere un accordo con uno studio legale che assicura consulenze ai nostri associati. Rivolgersi alla segreteria per attivare il servizio.


Sportello di ascolto

Servizio gratuito pensato per rispondere alle più svariate esigenze o problematiche legate alla disabilità visiva. Uno spazio in cui gli utenti possano condividere il propri vissuti e rileggerli secondo modalità più adeguate.
Contattare la sezione per attivare il servizio, gestito da vari referenti UICI a seconda della tematica trattata.


Incontri ricreativi in sede

Servizio di download degli audiolibri disponibili sul sito del Centro del Libro Parlato F.lli Milani di Brescia. La nostra segreteria provvede a scaricare i libri richiesti e a  trasferirli sul formato da voi indicato (cd, mp3, chiavetta USB ecc..). E' possibile richiedere la spedizione dei cd direttamente a casa. Il servizio è completamente gratuito per tutti i soci.

Immagine grafica di libri e cuffie per l'ascolto

Servizio del Libro Parlato

Servizio di download degli audiolibri disponibili sul sito del Centro del Libro Parlato F.lli Milani di Brescia. La nostra segreteria provvede a scaricare i libri richiesti e a  trasferirli sul formato da voi indicato (cd, mp3, chiavetta USB ecc..). E’ possibile richiedere la spedizione dei cd direttamente a casa. Il servizio è completamente gratuito per tutti i soci.

Immagine grafica di volontario del Servizio civile

Servizio Civile universale

I nostri progetti prevedono la possibilità di partecipare alle numerose attività svolte dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per favorire l'integrazione, l'informazione, l'emancipazione nella vita sociale e nel lavoro dei disabili visivi.
E’ inoltre possibile partecipare a progetti di servizio civile universale per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili di cui all’art. 1 della legge n. 288/2002 e all’art.40 della legge n. 289/2002.

immagine grafica di montagna con sole

Gite e attività ricreative

Organizziamo gite sociali e soggiorni, anche in collaborazione con altre strutture territoriali UICI.

immagie grafica di giornale piegato

Stampa associativa

La Sede Centrale UICI e la Biblioteca Italiana per i Ciechi “Regina Margherita” ONLUS producono in vari formati numerose riviste che trattano i più svariati argomenti, qui tutti i dettagli:
Riviste associative UICI Vai al link Riviste associative UICI
Riviste a cura della Biblioteca Italiana per i Ciechi Vai al link Riviste Biblioteca Italiana ciechi 
Per attivare gli abbonamenti contattare la nostra segreteria.

Immagine grafica di consulente che fa girare l'ingranaggio del sistema agevolazioni fiscali

Guida alle agevolazioni fiscali persone con disabilità

La normativa vigente prevede specifiche agevolazioni per le persone con disabilità visiva.
Vai al link Guida alle agevolazioni fiscali per persone con disabilità

Consulenza psicologica

Servizio di consulenza psicologica rivolto a tutti coloro che ne fanno preventiva richiesta. Contattare la segreteria per appuntamenti.

Intervento precoce

Da quasi quindici anni, con il supporto del Consiglio di Amministrazione Centrale di I.Ri.Fo.R. e la collaborazione dell'associazione Nati Per Vivere di Brescia, l'I.Ri.Fo.R. della Lombardia porta avanti con passione e costanza il servizio di “Intervento Precoce” presso le sedi di Milano e di Brescia: un percorso terapeutico personalizzato per bambini in età prescolare con problemi visivi e per le loro famiglie, attivo da ottobre a giugno, che coinvolge ogni anno un centinaia famiglie.

Un servizio che ha una duplice finalità: abilitativo/riabilitativo per i bambini ipo e non vedenti da 0 a 6 anni e di supporto/formazione/conforto per le loro famiglie.


Campo estivo educativo riabilitatito per ragazzi e ragazze con disabilità visiva

A cavallo tra i mesi di luglio e agosto, I.Ri.Fo.R. organizza, in una località di mare, un soggiorno di due settimane rivolto ai ragazzi con disabilità visiva in età tra i 10 e 23 anni. Si tratta di un'esperienza spesso inedita per i ragazzi, che hanno la possibilità di trascorrere un periodo sufficientemente lungo di distacco dalle proprie famiglie in compagnia dei loro coetanei. Le attività proposte, a cura di un team composto da esperti riabilitatori ed educatori, puntano a far emergere le potenzialità di ciascun ragazzo attraverso un'offerta diversificata e personalizzata che tenga conto del grado di sviluppo e di autonomia di ciascuno.

Accanto ai momenti strettamente riabilitativi, durante il soggiorno vengono proposte attività ludiche dall'alto valore formativo e socializzante, sia nel contesto della struttura ospitante che al di fuori, in occasione di gite ed escursioni.   

Soggiorno estivo per famiglie

Tutte le estati, intorno a metà luglio, I.Ri.Fo.R. organizza un soggiorno di dieci giorni destinato alle famiglie dei piccoli con disabilità visiva anche con eventuali minorazioni aggiuntive, di età compresa tra 0 e 8 anni. Il soggiorno si svolge in una struttura residenziale marittima, attrezzata per ospitare numerosi momenti di carattere riabilitativo rivolti ai piccoli a cura di tecnici e specialisti del settore, con un’ampia esperienza nel campo dell’intervento precoce. Per i genitori, il “soggiorno estivo per famiglie” rappresenta una speciale occasione per vivere, in un contesto di vacanza e svago, un’esperienza altamente formativa: partecipano da vicino all’attività riabilitativa dei figli, e possono esserne protagonisti consapevoli e competenti, grazie alla preziosa opportunità di interfacciarsi con i tecnici della riabilitazione per condividere esperienze, consigli ed informazioni, con una benefica ricaduta di carattere psicologico e motivazionale.

Per rendere l’esperienza non solo formativa, ma anche gradevole, ludica e rilassante per l’intero nucleo familiare, nell’ambito del soggiorno sono previste attività di animazione (per i fratelli e le sorelle dei piccoli), nonché un servizio di massaggio per i genitori.

Logo Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Logo Club Italiano Braille con immagine di un foglio braille

Info

Chi siamo

Dove siamo

Contatti

 

Indirizzo

Unione Italiana Ciechie e Ipovedenti
Sezione di Monza e Brianza
Via Tonale, 4
20900 - Monza

Telefono

+39 039 232 66 44