random_image1.jpg

 

 

Conto consuntivo

Esercizio 2016

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - Onlus

Sezione Provinciale di Monza e Brianza

 

 


 

NOTE SUL CONTO CONSUNTIVO ANNO 2016

SITUAZIONE FINANZIARIA

Il risultato conclusivo del Bilancio in oggetto presenta, al 31 dicembre 2016, un Avanzo di Cassa di euro 21.464,99, corrispondente alla somma dei saldi rilevati alla stessa data sugli estratti conto emessi rispettivamente dall’Istituto Cassiere Banca Prossima S.p.A. (euro 21.122,31) e dall’Istituto Banco Posta (euro 342,68).

Per quanto riguarda l’Avanzo di Amministrazione di euro 30.970,33, di seguito, viene riportato il prospetto di calcolo che tiene conto, oltre che dell’Avanzo di Cassa, dell’ammontare dei Residui Attivi e Passivi accertati alla data di compilazione del presente Consuntivo.

Determinazione dell’Avanzo di Amministrazione.
ENTRATE

- Avanzo di Cassa conto corrente bancario dall’esercizio precedente

euro

42.088,20

+

- Avanzo di Cassa conto corrente postale dall’esercizio precedente

euro

52.084,86

+

- Totale delle Entrate di competenza (incassate)

euro

81.289,24

+

 

euro

175.462,30

+

- Residui Attivi Esercizio precedente (incassati)

euro

11.389,15

=

Totale delle ENTRATE (incassate)

euro

186.851,45

 

USCITE

- Totale delle Uscite di competenza (pagate)

euro

143.447,75

+

- Residui Passivi Esercizio precedente (pagati)

euro

21.938,71

=

Totale delle USCITE (pagate)

euro

165.386,46

 

 

AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Totale delle ENTRATE (incassate)

euro

186.851,45

-

Totale delle USCITE (pagate)

euro

165.386,46

=

Avanzo di Cassa al 31/12/2016

euro

21.464,99

 

c/c bancario al 31.12.2016

euro

21.122,31

+

c/c postale  al 31.12.2016

euro

342,68

=

Avanzo di Cassa al 31/12/2016

euro

21.464,99

 

- Residui attivi al 31/12/2016

euro

31.874,22

 

 

euro

53.339,21

-

- Residui passivi al 31/12/2016

euro

22.368,88

=

Avanzo di Amministrazione al 31/12/2016

euro

30.970,33

 


BILANCIO FINANZIARIO 2016 - ENTRATE

ENTRATE

 

Accertamenti

anno precedente

 

Previsioni

2016

definitive

Gestione anno 2016

Gestione Residui

 

Somme riscosse

Rimaste da riscuotere

Totale accerta-menti

 

Residui al 1/1/16

Riscossi

Rimasti da riscuotere

Accertati

nell’Esercizio

Totale residui al 31/12/16

Avanzo dell'esercizio

30.231,44

83.027,02

83.027,02

0,00

83.027,02

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

riassunto delle entrate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo I - Entrate ordinarie

74.659,43

81.940,00

44.071,54

28.513,70

72.585,24

9.442,54

9.342.54

100,00

28.513,70

28.613,70

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo II - Entrate straordinarie

102.452,36

16.677,02

12.464,84

0,00

12.464,84

0,00

0,00

0,00

0,00

0,00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo III – Partite di Giro

28.115,75

29.900,00

24.752,86

3.260,52

28.013,38

2.046,61

1.326,75

0,00

3.260,52

2.046,61

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale generale dell'Entrata

205.227,54

128.517,02

81.289,24

31.774,22

113.063,46

11.489,15

11.389,15

100,00

31.774,22

31.874,22

 

235.458,98

211.544,04

164.316,26

31.774,22

196.090,48

 

 

BILANCIO FINANZIARIO 2016 - USCITE

USCITE

 

Accertamenti

anno precedente

 

Previsioni

2016

definitive

Gestione anno 2016

Gestione Residui

 

Somme pagate

Rimaste da pagare

Totale impegni

 

Residui al 1/1/16

Pagati

Rimasti da pagare

Accertati nell’Esercizio

Totale residui al 31/12/16

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

riassunto delle uscite

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo I - Uscite ordinarie

78.648,00

93.931,86

77.800,11

5.378,14

83.178,25

5.286,90

5.286,90

0,00

5.378,14

5.378,14

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo II - Uscite straordinarie

45.723,00

87.712,18

54.625,00

0,00

54.625,00

0,00

0,00

0,00

0,00

0,00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo III – Partite di Giro

28.115,75

29.900

11.022,64

16.990,74

28.013,38

16.651,81

16.651,81

0,00

16.990,74

16.990,74

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale generale dell'Uscita

152.486,75

211.544,04

143.447,75

22.368,88

165.816,63

21.938,71

21.938,71

0,00

22.368,88

22.368,88

 

 

 

Per quanto riguarda la gestione dei residui, sia attivi che passivi, premesso che:

- vanno intesi quali residui attivi le Entrate accertate ai sensi del comma 1 dell’art. 9 del Regolamento di Gestione Finanziaria che mancano unicamente della fase del versamento da parte del debitore;

- vanno intesi quali residui passivi le Uscite accertate, già liquidate ai sensi dell’art. 14 del Regolamento di Gestione Finanziaria, che mancano unicamente della fase del pagamento, come inteso all’art. 15 del suddetto Regolamento;

vengono di seguito elencati i capitoli interessati, con la specificazione dell'esercizio di provenienza:

ELENCO DEI RESIDUI ATTIVI

alla data del 31.12.2016

 

ESERCIZIO DI PROVENIENZA

CAP.

ART.

DESCRIZIONE ANALITICA DELLE PARTITE

IMPORTO

1.      

2016

2

1

Quote sociali

1.653,02

2.      

2016

3

1

Contributo annuale ordinario LR 1/2008

16.661,68

3.      

2016

4

1

Contributi da Enti pubblici per iniziative e attività

1.575,00

4.      

2016

8

3

Contributi da Sede Centrale UICI

450,00

5.      

2016

8

31

Contributi da Sede Centrale UICI per convenzione ANMIL/Patronato e CAF

592,80

6.      

2015 e 2016

11

1

Proventi da iniziative raccolta fondi

7.681,20

7.      

2016

21

1

Ritenute erariali

424,44

8.      

2016

21

2

Ritenute previdenziali

267,08

9.      

2016

23

1

Altre entrate di giro

2.569,00

 

 

 

 

TOTALE

31.874,22

Descrizione dei residui attivi.

  • L’importo riguarda: 9 quote di tesseramento anno 2016 e saldo deleghe anno 2016.
  • Trattasi del Contributo annuale ordinario anno 2016 LR. 1/2008
  • Trattasi dei contributi a sostegno attività anno 2016 deliberati dall’Ambito territoriale di Monza (Comuni di Monza, Brugherio e Villasanta), dal Comune di Agrate Brianza e dal Comune di Seregno.
  • Trattasi del saldo Fondo di solidarietà anno 2016 relativo ai nuovi iscritti II semestre anno 2016
  • Trattasi dell’acconto del 40% relativo alle pratiche di patronato ANMIL anno 2015.
  • Trattasi dei proventi relativi a: raccolta fondi effettuata l’8/12/2016 in occasione della “Giornata regionale per la prevenzione delle malattie della vista e per la riabilitazione visiva” (al netto delle spese di organizzazione sostenute dal Consiglio Regionale Lombardo UICI per conto delle Sezioni provinciali); contributo da MIA 23 per effetto della convenzione stipulata in data 16/05/2016; contributo da Recuperi Lombarda Srl. Per effetto della convenzione stipulata nel 2014 e dei proventi relativi allo spettacolo di Danza “ I 5 sensi” del 19/12/2015 non ancora versati dal Comune di Limbiate.
  • Trattasi delle ritenute erariali a carico dei dipendenti sugli stipendi dicembre 2016.
  • Trattasi delle ritenute previdenziali a carico dei dipendenti sugli stipendi dicembre 2016.
  • Trattasi dei proventi relativi “la giornata regionale per la prevenzione delle malattie della vista e per la riabilitazione visiva” chiusa il 31/01/2017.

 

ELENCO DEI RESIDUI PASSIVI

alla data del 31.12.2016

 

ESERCIZIO DI PROVENIENZA

CAP.

ART.

DESCRIZIONE ANALITICA DELLE PARTITE

IMPORTO

1.              

2016

2

1

Stipendi

2.902,02

2.              

2016

2

2

Oneri previdenziali a carico Ente

1.389,50

3.              

2016

5

1

Spese per la Sede

942,00

4.              

2016

19

1

Quote di tesseramento e funzionamento dovute al C.R.L. e Sede Centrale

144,62

5.              

2016

34

1

Pagamento ritenute erariali

896,98

6.              

2016

34

2

Pagamento ritenute previdenziali

475,28

7.              

2016

35

1

Pagamenti vari a favore e per conto soci

2.898,48

8.              

2016

36

1

Altre uscite di giro

12.720,00

 

 

 

 

TOTALE

22.368,88

Descrizione dei residui passivi.

  • L’importo è riferito agli stipendi dei dipendenti del mese di dicembre 2016
  • L’importo è riferito al versamento degli oneri previdenziali INPDAP e INPS a carico dell’Ente relativo agli stipendi e tredicesima dei dipendenti mese di dicembre 2016
  • L’importo è riferito al pagamento della fatt. n.435/2016 del 31/12/2016 impresa di pulizie Alessandria a saldo del IV trimestre anno 2016 per pulizia Sede sezionale.
  • L’importo è riferito alla regolarizzazione tesseramento soci anno 2016.
  • L’importo è riferito al versamento delle ritenute erariali a carico dei dipendenti relativo agli stipendi e tredicesima di dicembre 2016.
  • L’importo è riferito al versamento delle ritenute previdenziali a carico dei dipendenti relativo agli stipendi e tredicesima di dicembre 2016.
  • L’importo è riferito al versamento delle quote sociali anno 2017 effettuato dai soci nel mese di dicembre 2016
  • L’importo è riferito al trasferimento al C.R.L. UICI dei proventi raccolti durante “la giornata regionale per la prevenzione delle malattie della vista e per la riabilitazione visiva” chiusa il 31/01/2017 e al rimborso biglietti lotteria nazionale Louis Braille anno 2016 dovuti alla Sede Centrale.

 

SITUAZIONE ECONOMICA

Conto Economico delle Rendite e Spese e delle sopravvenienze ed insussistenze di attività e passività dell'esercizio 2016

Descrizione dei titoli

Somme

parziali

totali

 

 

 

Entrate correnti

EURO

 

72.585,24

Uscite correnti

EURO

 

83.178,25

Avanzo/Disavanzo di rendita

EURO

 

-10.593,01

 

 

 

 

SOPRAVVENIENZE DI ATTIVITA'

 

 

 

Somme con vincolo di investimento

EURO

0,00

 

Maggiore accertamento di residui attivi

EURO

665,49

 

Maggior valore attribuito ad elementi del patrimonio

EURO

533,15

 

Totale sopravvenienze di attività

EURO

 

1.198,64

 

 

 

 

SOPRAVVENIENZE DI PASSIVITA’

 

 

 

Maggiore accertamento di residui passivi

EURO

0,00

 

Totale sopravvenienze di passività

EURO

 

0,00

 

 

 

 

INSUSSISTENZE DI ATTIVITA’

 

 

 

Minore accertamento di residui attivi

EURO

0,00

 

Minor accertamento di crediti

EURO

0,00

 

Quota svalutazione annuale beni mobili

EURO

452,18

 

Minore accertamento di somme destinate alla capitalizzazione

EURO

0,00

 

Totale insussistenze di attività

EURO

 

452,18

 

 

 

 

 

INSUSSISTENZE DI PASSIVITA'

 

 

 

Minore accertamento di residui passivi

EURO

30,99

 

Totale insussistenze di passività

EURO

 

30,99

 

 

 

 

RISULTATO ECONOMICO DA PORTARE IN AUMENTO/DIMINUZIONE DEI CAPITALI AL PRINCIPIO DELL'ESERCIZIO

EURO

 

-9.815,56

 

 

Andando ad analizzare i proventi e gli oneri derivanti dalla gestione si evidenzia a fine esercizio un risultato economico ancora NEGATIVO e pari a euro -9.815.56, purtroppo aumentato rispetto al precedente anno e ciò dovuto principalmente dal fatto che:

  • nel corso dell’anno abbiamo dovuto versare in una unica solizione al Comune di Monza gli oneri dell’affitto della Sede Sezionale anni 2015 e 2016 pari a euro 9.000,00, per poter accedere alla stipula della nuova Convenzione che, dal 01/01/2017 al 31/12/2022, prevede un costo di affitto annuo dimezzato e pari a euro  2.550,00;
  • nel corso dell’anno, rispetto al 2015, in generale i contributi erogati dagli Enti Pubblici e Privati, a sostegno delle nostre attività istutuzinali, sono diminuiti di oltre 3.500 euro;

Nel contesto economico di crisi che ci assilla ormai da troppi anni, diventa sempre più difficile ottenere finanziamenti pubblici finalizzati al solo sostegno delle attività da noi svolte sul territorio provinciale a favore dei minorati della vista; i contributi annuali, erogati purtroppo solo da alcuni Enti pubblici locali, diminuiscono drasticamente di anno in anno e prevalentemente vengono stanziati a sostegno parziale di progetti specifici presentati dalla nostra Sezione.

Pertanto, per continuare a mantenere il servizio attualmente erogato e proseguire nel risanamento del deficit di bilancio, occorre incrementare ulteriormente il servizio di patronato, per effetto della Convenzione U.I.C.I./ANMIL, e le iniziative di autofinanziamento, in particolare, attivare campagne di sensibilizzazione mirate a sostenere la nostra sezione, pubblicizzare il “cinque per mille” ed ampliare la ricerca di soci effettivi e sostenitori.

Fortunatamente, nel quadro economico di crisi degli Enti Locali, si registra come nota positiva il fatto che:

  • la Regione Lombardia abbia corrisposto regolarmente il contributo annuale ordinario, anche se purtroppo sensibilmente ridotto rispetto al precedente anno, erogato ai sensi della l.r.1/2008, Capo VII, la cui entità complessiva ed i criteri di riparto possono essere visualizzati nella delibera allegata (ALLEGATO);
  • la Presidente dell’Ambito territoriale di Desio, Francesca Biella, che rappresenta 7 Comuni del territorio di Monza e Brianza, abbia sottoscritto un protocollo di Intesa con la nostra Associazione, che, a partire dal 2017,  prevede il riconoscimento di un contributo annuale di euro 1.400,00 a sostegno dei nostri interventi rivolti ai residenti affetti da disabilità visiva.

Auspichiamo che nel corso del 2017 anche gli altri 4 Ambiti territoriali di Monza e Brianza, che rappresentano complessivamente 44 Comuni del nostro territorio, deliberino al più presto la sottoscrizione del protocollo di Intesa già attivo con l’Ambito di Desio.

 

 

SITUAZIONE PATRIMONIALE

 


STATO DEI CAPITALI al 31/12/2016

descrizione

al principio dell'esercizio

alla fine dell'esercizio

parziali

totali

parziali

totali

 

 

 

 

 

PARTE I

Situazione patrimoniale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo I

Patrimonio effettivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTIVO

 

 

 

 

I – Fabbricati e terreni

0,00

 

0,00

 

II – Titoli pubblici e privati

114.625,00

 

159.783,15

 

III – Oggetti d’arte

7.746,85

 

7.746,85

 

IV – Beni ammortizzabili

1.389,19

 

937,01

 

V  - Libri e biblioteche

0,00

 

0,00

 

VI – Attività diverse patrimoniali

0,00

 

0,00

 

VII – Somme in deposito destinate alla capital.ne

0,00

 

0,00

 

VIII – Beni ceduti in comodato

0,00

 

0,00

 

IX – Crediti diversi

4.212,18

 

4.212,18

 

Totale dell’Attivo

 

127.973,22

 

172.679,19

 

 

 

 

 

PASSIVO

 

 

 

 

I – Debiti ipotecari e chirografari

0,00

 

0,00

 

II – Passività patrimoniali diverse:

 

 

 

 

a) Debiti diversi

0,00

 

0,00

 

b) Fondo per iniziative e attività

0,00

 

0,00

 

c) Fondo TFR

20.878,83

 

23.343,67

 

Totale del passivo

 

20.878,83

 

23.343,67

ATTIVO NETTO PATRIMONIALE

 

107.094,39

 

149.335,52

 

 

 

 

 

Titolo II

Beni dei terzi

 

 

 

 

ATTIVO  - Depositi

0,00

 

0,00

 

PASSIVO – Debiti verso i depositanti

0,00

 

0,00

 

PARTE II

 

 

Situazione Amministrativa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTIVO – Rimanenza in cassa Banca

 

42.088,20

 

21.122,31

  - Rimanenza in cassa Banco Posta

 

52.084,86

 

342.68

               - Residui attivi

 

10.823,66

 

31.874,22

PASSIVO – Residui passivi

 

21.969,70

 

22.368,88

Avanzo Amministrativo

30.231,44

 

30.970,33

 

 

 

 

Attività netta complessiva al principio dell'esercizio

190.121,41

 

 

 

 

 

 

Aumento/diminuzione come da risultato del Conto Economico

- 9.815,56

 

 

 

 

 

 

Attività netta complessiva a fine esercizio

180.305,85

 

180.305,85

ATTIVO

Il valore esposto nella Categoria II – è quello rintracciabile nel prospetto “valore beni mobili” (Titoli Cat. II) anno 2016 e si riferisce ai seguenti titoli:

Obbligazioni ISP – scadenza 10/02/2017                                               euro   10.000,00

Buono di risparmio Banca Prossima scadenza 24.02.2017                     euro   20.000,00

Obbligazioni banca IMI scadenza 31/07/2017                                        euro   20.000,00

Obbligazioni ISP scadenza 16/09/2017                                                  euro   10.000,00

Obbligazioni ISP TV – scadenza 15/05/2018                                          euro   20.000,00

Buono di risparmio Banca Prossima scadenza 12.02.2018                     euro   30.000,00

 

Polizza Vivapiù a garanzia Fondo T.F.R. scadenza 14/07/2020

(comprensiva di versamento aggiuntivo e rivalutazione annua)                euro   49.783,15

Totale                                                                                                 euro 159.783,15

 

Il valore esposto nella Categoria III è quello rintracciabile nel prospetto “Inventario degli oggetti d’Arte CAT.III” anno 2015 e si riferisce alle opere di Pitigliani e Tassinari per le quali non è stato effettuato ammortamento e la cui valutazione è pari al valore della perizia del Gallerista Alberto Montrasio di Monza effettuata nell’anno 2004.

Il valore esposto nella Categoria IV è quello rintracciabile nei prospetti “INVENTARIO DEI BENI MOBILI SOGGETTI AD AMMORTAMENTO” e si riferisce al valore del mobilio e attrezzature d’ufficio al netto degli ammortamenti, come riportato di seguito:

 

Mobili e macchine ordinarie d’ufficio                                                     euro       250,00

Macchinari, apparecchi e attrezzature varie                                           euro         28,20

Computers e sistemi telefonici elettronici                                               euro       658,80

Altri beni (autovettura sezionale)                                                           euro           0,01

Totale Beni ammortizzabili                                                                euro      937,01

 

Il valore esposto nella Categoria IX “Crediti Diversi”  è riferito a:

Crediti attivi:

15% della quota relativa al Contributo della Regione Lombardia anno 2008, depositata presso

il Consiglio Regionale Lombardo UICI, e non corrisposta nell’anno 2015             €    1.971,16

 

15% della quota relativa al Contributo della Regione Lombardia anno 2009, depositata presso

il Consiglio Regionale Lombardo UICI, e non corrisposta nell’anno 2015             €    2.241,02

 

Totale                                                                                                             €    4.212,18

 

PASSIVO

Il “Fondo TFR” riporta l’importo complessivo dell’accantonamento al 31/12/2016 del trattamento di fine rapporto dei dipendenti, comunicatoci dallo studio commercialista Morelli di Pisa. Tale importo è ampiamente coperto nell’Attivo dalla voce “Titoli a garanzia del Fondo TFR” per euro 49.783,15.

 

 

 

 

ALLEGATO

Riparto del contributo ordinario anno 2016 ai sensi della LR 1/2008, capo VII.

  • Totale contributo ordinario anno 2016: euro 224.358,00;
  • Quota a favore del Consiglio Regionale UIC (10%): euro 22.435,80;
  • Quota a favore delle Sezioni (90%): euro 201.922,20 di cui per metà in parti uguali (euro 100.961,10 : 12 = euro 8.413,425) ed il resto (euro 100.961,10) in proporzione al numero dei rappresentati (totale 14.823 - dati INPS Lombardia), così come segue:

 

BERGAMO       8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x 1.452 =   9.889,7333]  =  18.303,16

BRESCIA          8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x 2.095 = 14.269,2778]  =  22.682,70

COMO              8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    887 =   6.041,4556]  =  14.454,88

CREMONA       8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    646 =   4.399,9778]  =  12.813,40

LECCO             8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    634 =   4.318,2444]  =  12.731,67

LODI                 8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    344 =   2.343,0222]  =  10.756,45

MANTOVA       8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    870 =   5.925,6667]  =  14.339,09

MILANO            8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x 4.505 = 30.684,0556]  =  39.097,48

MONZA            8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x 1.211 =   8.248,2556]  =  16.661,68

PAVIA               8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    851 =   5.796,2556]  =  14.209,68

SONDRIO        8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    413 =   2.812,9889]  =  11.226,41

      VARESE           8.413,425 + [(100.961,10 : 14.823) x    915 =   6.232,1667]  =  14.645,59

Totale                            201.922,20

 

Search

Dona il tuo 5 per 1000 all'UICI Monza e Brianza

 immagine grafica di mano rossa aperta con invito a donare il 5 per mille a UICI Monza e Brianza

Sostieni anche tu
L'Unione Italiana dei
Ciechi e Ipovedenti ONLUS
Sezione di monza e Brianza:
dona il tuo 5 per 1000!
Codice Fiscale:
85015610158

Erogazioni liberali

Logo Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Logo Club Italiano Braille con immagine di un foglio braille

Info

Chi siamo

Dove siamo

Contatti

 

Indirizzo

Unione Italiana Ciechie e Ipovedenti
Sezione di Monza e Brianza
Via Tonale, 4
20900 - Monza

Telefono

+39 039 232 66 44